Antonella Urso, Haoyan Luo e Giovanni Zappulla durante le prove

PALERMO – Tra fede e musica si intreccia la trama del concerto di musica sacra per voci e pianoforte «Preghiera in Musica II», organizzato dall’associazione culturale ‘Sympathy Group’, fondata a Palermo nel 2009 presieduta dal soprano nisseno Antonella Urso, e in collaborazione con l’associazione culturale e di volontariato ‘Guardie del Tempio di Cristo’.

Il concerto

L’ evento si svolgerà il prossimo sabato 13 novembre alle 18:30 presso la Chiesa di Sant’Antonio Abate in via Roma 203/A. L’ ingresso prevede il versamento di un contributo. Nel corso della serata Antonella Urso sarà accompagnata dal piano di Giovanni Zappulla e dalla voce del giovane soprano cinese Haoyan Luo (classe 1994) che debutterà in Italia proprio in questa occasione. Le note musicali, inoltre, incontreranno l’architettura grazie all’approfondimento storico – artistico a cura dello storico dell’arte Vincenzo Magro.

Il repertorio

Un variegato excursus musicale religioso che, iniziando con ‘Toccata’ di Pietro Domenico Parisi, terminerà con ‘Laudamus Te’ di Antonio Vivaldi, passando anche per le ‘Ave Maria’ di Piazzola, Rombi e Webber. Per info, consultare la pagina Facebook o il sito di ‘Simpathy Group’.

«Un segnale di speranza»

«Abbiamo deciso di organizzare questo concerto, dedicandolo alla musica sacra – commenta Antonella Urso – al fine di lanciare un vero e proprio concreto segnale di speranza, dopo che la musica ha subito un lungo periodo di stop a causa della pandemia da Covid-19 ancora in corso. Sono emozionata per il debutto della giovane cantante cinese Haoyan Luo ma sono altrettanto sicura che tutto andrà per il meglio».

 

LEGGI ANCHE: «Le ali della nobiltà», a Bagheria una mostra di pittura, scultura e artigianato

 

Gabriele Giovanni Vernengo