Luci in casa, è assurdo ma abbiamo sempre sbagliato tutti: era una convinzione errata

Abbiamo sempre sbagliato tutti con le luci in casa. Questa era una convinzione errata, ecco che cosa bisognerebbe sempre evitare.

Per avere una casa che rispecchi a pieno quelle che sono le nostre esigenze, non c’è nessun minimo aspetto che deve venire trascurato. Ovviamente a primo impatto si pensa a quello che è l’arredamento e i colori scelti, per poi passare alla sua pulizia e alla manutenzione. Ma c’è un terzo fattore che dovrebbe sempre attirare la vostra attenzione, ossia l’illuminazione della casa stessa.

come scegliere luci in casa
Come scegliere le giuste luci per la casa – Newsicily.it

Le luci giocano un ruolo fondamentale e possono dare un volto tutto nuovo anche alle nostre stanze più amate. Ecco dunque che è bene mettere in pratica tutti i trucchetti e i consigli più utili col fine ultimo di avere un’abitazione che possa rispecchiare a pieno quelle che sono le nostre esigenze. Se non sapete proprio come fare, allora dovete sapere che c’è una convinzione errata seguita da molti. Abbiamo sempre sbagliato tutti, ecco l’errore da non fare mai.

Luci in casa: ecco l’errore comune da evitare

Per avere delle luci in casa che siano sempre perfette e che possano rispecchiare a pieno quelle che sono le nostre esigenze, c’è un errore comune che probabilmente avete già commesso anche voi ma che in realtà non porta ai risultati sperati. Dovete stare molto attenti, perché il rischio è quello di rovinare l’aspetto generale che avevate voluto inizialmente donare alle varie stanze. Se invece fate così, sarete certi di ottenere un effetto finale migliore.

come scegliere luci in casa
Luci in casa, c’è un errore comune che sarebbe meglio evitare – Newsicily.it

Parliamo in particolare della “temperatura” della luce: è meglio calda o fredda? Dipende molto dal gusto personale, ma ci sono anche indicazioni professionali di cui tenere conto. Andando a vedere quello che è l’arredamento che si ha scelto. Selezionate prima una temperatura di colore che vi piace, che può essere la gamma di luce calda a 3000K e procedete ad installare lampadine ovunque.

Così facendo, sarete certi di rendere l’illuminazione uniforme. Così che la transazione da una stanza all’altra sia meno fastidiosa. Ovviamente sarebbe bene tenere conto dei materiali scelti. Se avete degli interni con elementi scuri o tanto grigio, allora sarebbe meglio scegliere una luce tendente al caldo per evitare un ambiente asettico. Mentre per case con tanto legno e oggetti vintage, anche una luce più fredda potrebbe creare il giusto contrasto che darà agli occhi un piacere senza precedenti.

Impostazioni privacy