I luoghi più instagrammabili d’Italia: 10 mete perfette per vacanze e social

L’Italia, con la sua ricchezza culturale, paesaggistica e storica, offre innumerevoli angoli perfetti per essere immortalati e condivisi sui social network.

Tra questi, alcuni spiccano per la loro unicità e bellezza, diventando meta ambita per gli amanti di Instagram alla ricerca dello scatto perfetto.

Luoghi meravigliosi in Italia
Luoghi instagrammabili in Italia (NewSicily.it)

Andiamo a scoprirli da vicino.

Luoghi più instagrammabili in Italia

Ogni angolo dell’Italia nasconde tesori pronti per essere scoperti dagli occhi attenti degli influencer alla ricerca dello scatto perfetto che possa raccontare storie fatte non solo d’immagini ma anche d’emozioni profonde.

luoghi per instagram in italia
Tra Instagram e l’Italia (NewSicily.it)

La Valle dei Templi, un viaggio nella storia greca: La Valle dei Templi ad Agrigento non è solo uno dei siti archeologici più importanti al mondo ma anche uno degli scenari più suggestivi da fotografare. Immortalare i templi dorici che si ergono maestosi tra gli ulivi, specialmente al tramonto quando il cielo si tinge di rosa e arancio, è un’esperienza che ogni Instagram-addicted dovrebbe vivere.

Il Lago di Braies, una palette di colori naturali: Nel cuore delle Dolomiti bellunesi si trova il Lago di Braies, famoso per le sue acque cristalline che riflettono le montagne circostanti. Le tonalità del lago cambiano con le stagioni offrendo sempre nuovi spunti fotografici: dalle acque ghiacciate dell’inverno ai colori vivaci dell’estate.

Il Gianicolo, Roma vista dall’alto: Il Gianicolo offre una delle vedute panoramiche più affascinanti su Roma. Fotografare la città eterna da questo punto privilegiato permette di catturare in un solo scatto i suoi monumenti storici, i tetti rossi e il verde dei suoi parchi. Un luogo ideale per chi cerca una prospettiva diversa sulla capitale.

Il Tempio del Valadier, architettura nascosta nella roccia: Nascosto nelle Marche c’è un gioiello architettonico poco conosciuto ma incredibilmente fotogenico: il Tempio del Valadier a Genga. Questa struttura neoclassica incastonata in una caverna naturale offre uno scenario quasi fiabesco perfetto per aggiungere un tocco di mistero al proprio feed Instagram.

Venezia, tra canali e colori pastello: Venezia è senza dubbio una delle città più fotografate al mondo. Ogni angolo rivela scorci pittoreschi dove l’acqua dei canali incontra l’architettura storica della città. Le isole di Murano e Burano poi stupiscono con le loro case colorate rendendo ogni foto vivace ed emozionante.

Naviglio Pavese, Milano al tramonto: Milano può sorprendere con i suoi contrasti urbani e naturalistici lungo il Naviglio Pavese dove l’acqua riflette le lucerne serali creando atmosfere magiche ideali per scatti notturni o al tramonto pieno di calore.

Marzamemi, piccolo borgo dai grandi colori: Questo piccolo borgo marinaro siciliano conquista tutti grazie ai suoi coloratissimi tavolini sulla piazza principale che invitano a momentaneamente abbandonarsi alla dolce vita italiana in compagnia della macchina fotografica.

Terme di Saturnia, relax fra natura e arte: Le Cascate del Mulino a Saturnia sono uno spettacolo naturale dove l’acqua termale crea vasche naturalistiche incastonate nella roccia calcarea; uno scenario da sogno soprattutto all’alba quando il vapore risalta nell’aria fresca mattutina.

Cala Luna, paradiso sardo: Cala Luna rappresenta la quintessenza della bellezza mediterranea; acqua cristallina e spiagge bianche circondate da rocce imponente fanno da cornice a questo gioello della Sardegna facilmente riconoscibile nei feed Instagram dedicati ai viaggi.

Alberobello, magia dei trulli: Infine Alberobello, nel cuore della Puglia, affascina visitatori da tutto il mondo grazie ai suoi trulli caratteristici; strutture bianche dal tetto conico che sembrano uscite direttamente da una favola.

Impostazioni privacy