Torna il Bonus Bebè e vale 400 euro: lo sfrutti ogni mese, guida pratica alla richiesta

Il bonus bebè rappresenta un valido aiuto per i neo genitori. Scopri i requisiti e come farne richiesta.

Quando un bambino entra a far parte di una famiglia è sempre una gran gioia, nonché un vero e proprio cambio di vita. Ciò comporta, però, anche nuove spese che a volte possono creare, specie all’inizio, qualche problema a livello organizzativo del budget dell’intera famiglia.

nuovo bonus bebè 2024
Tutto quel che c’è da sapere sul nuovo bonus bebè -(Newsicily.it)

Per sopperire a ciò e per dare un aiuto alle tante famiglie pronte ad allargarsi, esiste il bonus bebè. Un aiuto più che concreto che si rivela anche in grado di alleggerire le preoccupazioni date dalla novità dell’essere genitori e dalle tante spese che la circondano. Come farne richiesta?

Bonus bebè: per chi è e come farne richiesta

Poter contare su un sostegno per l’arrivo di un figlio è sempre una gran cosa, specie per chi ha già difficoltà a stare al passo con le tante spese che la vita comporta. A tal riguardo, ogni anno vengono stanziati dei bonus che sono però regionali o comunali e che variano da posto a posto. Uno in particolare, attuale in questo momento, è il bonus “Benvenuto al mondo” indetto dal Comune di Siena come sostegno per le nascite e le adozioni. Un bonus già esistente e che è stato confermato nel 2024.

nuovo bonus bebè 2024
Ecco a chi spetta il nuovo bonus bebè -(Newsicily.it)

Il bonus in questione è destinato nello specifico a tutte le nuove nascite che vanno dal 1 gennaio 2024 e alle adozioni di bambini fino a sei anni perfezionatesi, al 31 dicembre 2024. Un sostegno davvero importante per il quale giungerà una lettera da parte dell’amministrazione e indirizzata a tutte le neo famiglie. Nella stessa ci sarà un modulo per la richiesta del bonus che avrà un valore massimo di 400 euro, che sarà erogato attraverso un conto aperto e usufruibile tramite codice fiscale e che dovrà essere speso per prodotti farmaceutici per l’infanzia a marchio Asp “Città di Siena” o presso le farmacie comunali.

Ogni domanda, come illustrato anche nella pagina creata appositamente per il bonus(che potete trovare online sotto il nome sienafamiglia.it), dovrà essere presentata entro il 31 maggio 2024 per la prima graduatoria e entro il 31 marzo 2025 per la seconda. In caso di dubbi è possibile contattare lo “Sportello Famiglia” del Comune di Siena il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 10 alle 13 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 17. Attivo dal 2019 questo bonus nasce con l’intento di favorire la nascita di nuove famiglie e di supportarle nei loro primissimi passi.

Impostazioni privacy