Questo bonus nel 2024 arriva anche se non fai la domanda: aiuto importantissimo

E’ in arrivo un importante e soprattutto ghiottissimo bonus per quanto riguarda il 2024: scopriamo insieme di cosa si tratta e come averlo.

Ebbene sì, il nuovo anno si apre all’insegna delle novità e soprattutto delle sorprese: pare, infatti, che per l’inizio del 2024 sia in arrivo anche un ritorno alle origini per quanto riguarda un bonus che tutti noi non possiamo fare a meno di definire come “assolutamente indispensabile” e soprattutto ghiottissimo.

Novità bonus bollette
Bollette 2024, cosa cambia – (Newsicily.it)

Stiamo parlando proprio del bonus bollette, che negli ultimi anni ha permesso di fare la differenza per tantissime famiglie italiane, soprattutto da quando siamo andati purtroppo incontro a un aumento sconsiderato dei prezzi di gas e luce che ha colpito tutti noi e che soprattutto ci ha messi davanti alla difficile condizione del mercato italiano.

Insomma, la crisi delle bollette non è certo passata inosservata e soprattutto ormai è diventata l’indiscussa protagonista dei nostri conti e bilanci familiari da più di un anno: proprio per questo motivo, è semplicemente impossibile farsi sfuggire la possibilità di poter accedere al cosiddetto bonus bollette. Ma cosa sta succedendo a questo aiuto economico nel 2024? Scopriamo insieme le modifiche a cui andrà incontro.

Bonus 2024, è davvero imperdibile

Bonus importante e indispensabile, questo aiuto economico è stato un po’ il grande protagonista degli ultimi anni. Adesso, però, sembra proprio che questo ghiottissimo bonus subirà delle importanti modifiche e che queste in particolar modo riguarderanno proprio le modalità e i requisiti di accesso. Per potersi veder riconosciuto il diritto di accedere a questo aiuto economico, infatti, non bisogna fare nulla: si tratta di un’agevolazione automatico e che, proprio per questo motivo, viene riconosciuta come tale alle famiglie che risultano essere più bisognose senza bisogno di dover presentare domanda. 

Novità bonus bollette
Bollette 2024, cosa cambia – (Newsicily.it)

C’è qualcosa che però proprio non può essere sottovalutato per quanto riguarda un giusto e corretto funzionamento di questo bonus. Stiamo parlando del controllo dei dati inseriti all’interno dell’INPS, e che verranno poi scambiati con Arera: per poter essere riconosciuti come beneficiari di questo aiuto economico, infatti, è necessario aver compilato e inviato in modo corretto la presentazione della DSU. Questa, infatti, è indispensabile per il calcolo del proprio ISEE.

Attenzione però, perché nel corso del 2024 andremo anche incontro ad alcune importanti modifiche per quanto riguarda il bonus bollette. Il Governo ha deciso di limitare gli sconti su luce, gas e acqua solo a quelle famiglie con gravi difficoltà economiche e per tanto abbassando la soglia di ISEE di riferimento. Adesso, infatti, per poter accedere a questo aiuto economico sarà necessario avere un ISEE che non supera i 9.530 euro o, ancora, che non supera i 20 mila euro se vi sono almeno quattro figli a carico.

Impostazioni privacy