Non avere paura di lavare il tuo piumino, se usi questo trucco tornerà come nuovo: soffice e gonfio

Hai paura di lavare il piumino? Se utilizzi questo trucchetto tornerà come nuovo: soffice e gonfio come appena comprato.

In inverno il nostro armadio è stracolmo di giubbotti pesanti, coperte altrettanto calde e soprattutto piumini pieni di piuma d’oca fondamentali per affrontare il freddo. Quest’ultimi sono tutti capi da dover tenere necessariamente nel proprio armadio, a propria disposizione, perché potrebbero esserci utili da un momento all’altro. Può capitare, però, che mentre li indossiamo si sporcano e siamo costretti a doverli lavare.

Far tornare nuovo piumino
Come far tornare nuovo il piumino- (Newsicily.it)

Come possiamo, dunque, lavare un piumino senza che quest’ultimo si rimpicciolisca o diventi una sottiletta? Con un trucchetto davvero incredibile riusciremo a farlo tornare come nuovo: soffice e gonfio. Sarà una meraviglia!

Utilizza questo trucchetto con il piumino e tornerà come nuovo

Può capitare a tutti che, indossando un piumino e mangiando contemporaneamente qualcosina, ci si ritrovi a sporcarsi improvvisamente. Magari cade un po’ di cioccolata dal cornetto, una goccia di caffè mentre siamo al bar, un po’ di pomodoro dalla pizza mentre la mangiamo per le strade del nostro paese e così via. Insomma, una semplice macchiolina o un cattivo odore di sudore ci costringono a lavarlo a stagione ancora non finita.

Ma spesso capita che quest’ultimo possa restringersi in lavatrice e, nel momento in cui lo lasciamo asciugare, appare davvero sottile e per niente utilizzabile. Niente panico in quel caso, può tranquillamente capitare. L’importante è sapere come fare per rimediare ed il trucchetto perfetto per voi ve lo mostriamo di seguito.

Trucchetto lavaggio piumino
Il trucchetto per riavere un piumino perfetto- (Newsicily.it)

La prima cosa da fare, prima di poter lavare il vostro piumino, è leggere per bene l’etichetta al suo interno in modo da non sbagliare nello scegliere la temperatura ed il lavaggio della lavatrice. Infatti, molti piumini proprio per il contenuto delle piume d’oca al loro interno preferiscono un lavaggio molto più delicato del solito. Detto ciò, dopo aver scelto il programma e selezionato il numero di centrifughe da dover mettere in pratica, si può procedere con il lavaggio e con la conseguente asciugatura.

Ed è qui che entra in gioco il nostro trucchetto. Quando il piumino risulterà completamente asciutto, tutto quello che bisogna fare per ‘gonfiarlo’ è sicuramente prendere l’asciugacapelli, gonfiarlo sia al centro che nelle maniche e, con l’asta con cui preleviamo i vestiti nell’armadio, sbatterlo con ‘violenza’. A questo punto noterete che il vostro piumino sarà gonfio e tornato come prima: un metodo incredibile e super efficace da dover prendere in considerazione e realizzare per ottenere risultati perfetti.

Impostazioni privacy