Centinaia di cascate e natura incontaminata in questo piccolo angolo di paradiso

Ti piacerebbe visitare un posto che sembra un vero e proprio angolo di paradiso? Ci sono centinaia di cascate, tutte da scoprire.

La natura lo smette mai di stupirci e anche se ormai, l’essere umano ha visitato la maggior parte delle terre emerse del pianeta, ci sono dei luoghi incontaminati che meritano di essere scoperti anche solo tramite il web.

Un vero e proprio angolo di paradiso
Ci sono centinaia di cascate – (Newsicily.it)

E se ti dicessi che esiste un piccolo angolo di paradiso dove è possibile visitare centinaia di cascate immerse in una natura incontaminata? A differenza di quello che crediamo infatti, ci sono ancora molti posti del pianeta che sono stati visitati raramente da esseri umani o addirittura mai.

Nella maggior parte dei casi si tratta di luoghi difficili da raggiungere, dove la natura è rimasta letteralmente incontaminata. Ma per fortuna grazie al web questi luoghi possono essere raggiunti con pochi click: scopriamolo insieme.

Centinaia di cascate e natura incontaminata

Se hai in mente di pianificare un viaggio alla scoperta di luoghi naturali incontaminati o semplicemente sei alla ricerca di posti remoti, poco conosciuti, abbiamo individuato il luogo adatto a te.

Ci sono centinaia di cascate
Un vero e proprio angolo di paradiso – (Newsicily.it)

Negli Stati Uniti, nel parco nazionale americano di Yellowstone, esistono alcuni angoli che sembrano essere dei piccoli Paradisi terrestri. In particolare nel parco nazionale di Yellowstone ci sono più di 290 cascate. Ma perché questo parco è così conosciuto? Il parco di Yellowstone è stato creato il primo marzo 1872 ed è il primo Parco Nazionale al mondo. Al suo interno sono presenti 3.472 miglia quadrate suddivise in tre stati. Il 96% del parco è nello stato del Wyoming il 3%, nel Montana e l’1% nell’Idaho.

Ogni anno all’interno del Parco nazionale di Yellowstone si registrano dai mille ai 3000 terremoti. Dopotutto si tratta di un’area ad alta attività sismica dove ci sono più di 500 geyser attivi. Un’altra particolarità del parco nazionale di Yellowstone è l’incredibile differenza tra il punto più alto e quello più basso: il primo è situato a 3461 metri di altezza; mentre il punto più basso è a 1609 metri.

All’interno del parco c’è il più grande lago d’alta quota del Nord America. Un’altra particolarità che caratterizza quest’aria è la presenza di 67 specie di mammiferi, 285 specie di uccelli, 16 specie di pesci, sei specie di rettili e cinque specie di anfibi. Come immaginabile all’interno del parco di Yellowstone gli archeologi hanno trovato numerosi resti preistorici.

Impostazioni privacy