Copertina libro Ephrikian-una Famiglia Armena

Santa Flavia – Villa Filangeri, 5 luglio alle 18.00

Si svolgerà a Santa Flavia (PA), presso Villa Filangeri, nella serata del 5 luglio alle 18.00, la presentazione del libro: “EPHRIKIAN Una famiglia armena”, di Laura Ephrikian.

La suggestiva Villa Nobiliare, sede dell’amministrazione comunale flavese, potrà fare da splendida cornice, per ospitare un incontro con Laura Ephrikian, autrice del libro.

Un appuntamento imperdibile, con ingresso gratuito, che vedrà protagonista l’ultima fatica letteraria della nota attrice italiana di origini armene, ed ex annunciatrice televisiva.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione “Eventi e Cultura” e da “Spazio Cultura Edizioni”, con il patrocinio del Comune di Santa Flavia. Partner dell’evento sono l’Associazione “Siciliando”, e la Pro Loco di Santa Flavia.

Con la postfazione di Walter Veltroni, il libro ripercorre ‘un passato vissuto nella notte dei tempi, ma forse non compreso appieno, riscoperto con la maturità, un passato studiato – non senza sofferenza e lacrime – nei minimi dettagli, “digerito”, riesaminato, accettato ed esploso’, come scrive il giornalista.

Le pagine del manoscritto, rievocano le origini dell’autrice, evidenziando con cura le fasi più importanti della sua vita, come la travagliata e meravigliosa storia d’amore dei nonni Akop e Laura,

testimoniata dalle lettere poetiche che si scambiavano, il rapporto con i genitori, il fratello, e gli altri familiari, la partenza dalla città natia Treviso per seguire il suo grande amore per l’arte, il suo matrimonio con il cantante Gianni Morandi, una favola d’amore poi trasformata in una dolorosa separazione, l’affetto per i figli, e i nipoti, e per finire, la Laura di oggi: donna generosa, attiva in azioni umanitarie per aiutare bambini sfortunati del Kenya.

Da anni, infatti, Laura Ephrikian si batte per far costruire pozzi, per creare piccoli ospedali nelle zone più isolate dell’Africa, per far curare dei bambini, che grazie a lei riescono a sopravvivere e possono sperare in un futuro decisamente migliore, delle terribili aspettative, riservate di solito ai paesi sfortunati del Terzo Mondo. Bambini che la amano, che la considerano, a ragione, come una madre, di cui non vedono l’ora di riabbracciare forte.

La parte finale del libro sembra quasi definire un “bilancio”, per la vita di Laura, una vita che è stata generosa con lei, che le permette di potere guardare al futuro con serenità, con la consapevolezza di essere fiera delle sue origine armene, ma soprattutto felice, finalmente, di aver fatto conoscere ai suoi cinque nipoti, le loro “radici”, il dono più bello e prezioso di una nonna speciale: un vero e proprio “testamento” da custodire, da valorizzare, e da tramandare alle prossime generazioni.

Durante la presentazione dialogheranno con l’autrice: Rossella Scannavino, event manager e Presidente dell’Associazione “Eventi e Cultura”, Nicola Macaione, Editore del libro e amico di lunga data di Laura Ephrikian, Emanuele Drago, professore e scrittore, delegato dell’Associazione “Siciliando”, e Milena Venturi, assessore al Turismo e Spettacolo del Comune di Santa Flavia.

L’evento sarà impreziosito dalle letture di alcuni passi del libro, interpretati da Mariadonata Di Cristina. Un appuntamento da non perdere in cui si potrà conoscere non solo l’aspetto più umano e intimo di Laura Ephrikian, ma che metterà in forte evidenza, anche gli importanti incontri professionali con personaggi famosi del calibro di Giorgio Strehler, Giancarlo Giannini, Vittorio De Sica, e tanti altri, che hanno costellato la sua carriera di attrice, e che forniranno aneddoti interessanti capaci di incantare il pubblico.

Al termine della presentazione, la Ephrikian sarà disponibile per firmare le copie del libro. Per richiedere maggiori informazioni sull’evento, è possibile inviare un’E-mail a associazioneventiecultura@gmail.com, o visionare la pagina ufficiale dell’evento su Facebook al link: www.facebook.com/events/836024203962654.

Nicola ScardinaLocandina presentazione libro Ephrikian-Una famiglia armena - Santa Flavia, 5 luglio 2021

Di Nicola Scardina

Appassionato di informatica, svolge attualmente attività come webmaster freelance. Dal 2017 è collaboratore giornalistico del Settimanale di Bagheria, per il quale scrive articoli ed interviste che spaziano su diversi ambiti: da eventi culturali come presentazioni di libri, e film di registi ed attori emergenti, a temi più impegnati come la tutela ambientale. Dal 2020 è addetto stampa di WeStart, incubatore di startup, e dal 2021, gestisce assieme a Gabriele Vernengo, NewSicily, portale di informazione per le startup siciliane.