Piera Loiacono, annuncia la sua candidatura alla carica di Presidente della Regione Siciliana

Piera Maria Loiacono annuncia la sua candidatura alla Presidenza della Regione Siciliana

All’indomani delle dimissioni del Presidente della Regione Siciliana, la democristiana e autonomista Piera Maria Loiacono lancia, con una nota, la sua candidatura alla Presidenza.

Oggi più che mai la Sicilia ha bisogno di persone che hanno la passione per la Vera Politica e abbiano a cuore il Futuro della Sicilia” – Ha dichiarato Piera Loiacono – Mi recherò nei 391 Comuni Siciliani e nelle frazioni alla ricerca di nuovi talenti della Politica perché abbiamo bisogno di un vero ricambio generazionale in tutta la Politica Siciliana. Allestiremo liste composte da professionisti, giovani, donne ed anziani, persone semplici ed umili che non hanno nulla a che fare con lo sfascio e con le macerie che ci stanno lasciando in eredità alcuni partiti e i loro rappresentanti a Palazzo dei Normanni. Vogliamo portare serenità e serietà alla Politica Siciliana nell’interesse primario ed esclusivo del nostro Popolo” – conclude.

L’attività politica iniziata da adolescente guarda lontano per conquistare Palazzo d’Orleans

Piera Maria Loiacono si era già candidata alla Presidenza della Regione Siciliana, nella precedente elezione del 2017.

La sua candidatura venne presentata da Stefano De Luca, presidente nazionale del Pli, e da Emilio Cugliari, vice presidente del Movimento politico Libertas.

L’aspirante presidente si auto definiva già nella tornata elettorale siciliana di cinque anni fa, come democratica e cristiana “alla maniera di Giuseppe Alessi, e Giulio Andreotti” ma anche “autonomista”.

Attiva fin dall’adolescenza nel suo suo paese, Campofelice di Fitalia, nel Palermitano, nel 1997, Piera Loiacono è stata eletta consigliera comunale.

In seguito ha ricoperto dopo due mesi la carica di assessora ai Lavori pubblici. Nel 2002 è stata assessora a Campofelice di Fitalia ai Servizi sociali, e dal 2007 al 2012 al Bilancio.

Articoli consigliati

Donne del Vino Sicilia, a Menfi «Femmine e Wine».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.