Metaverso per aziende: un’idea siciliana. Ad ideare la piattaforma digitale un imprenditore siciliano, Arduino Leone.

Metaverso per aziende: un’idea siciliana

 

Una città digitale a tutti gli effetti, suddivisa in quartieri, e con palazzi, negozi, uffici, persino musei. Con un asset grafico di alta qualità e fedelissimo alla realtà, è stato così progettato uno dei primi Metaverso in Italia.

Ad ideare la piattaforma digitale un imprenditore siciliano, Arduino Leone, che ha voluto puntare su un “Metaverso” che favorisca gli scambi commerciali tra aziende, dunque i rapporti business to business, e quelli tra aziende e professionisti.

Grazie a questa idea è possibile facilitare la cooperazione e collaborazione tra imprese riducendo le distanze, sia in termini di spazio che di tempo.

La città digitale è  suddivisa per aree tematiche e quartieri, all’interno dei quali ogni azienda ha la possibilità di avere un proprio ‘mini- metaverso’ personalizzato, e di ricreare quindi uffici, stanze cui poter accedere per consultare i documenti, l’auditorium dove organizzare le riunioni.

Il Metaverso in oggetto rappresenta dunque una vera e propria rivoluzione per il mondo dell’imprenditoria e per i rapporti B2B, con enormi potenzialità in evoluzione. Tantissime le attività che potranno svolgere i vari utenti/avatar che entreranno in questo spazio di ibridazione tra realtà fisica e digitale.

Al momento sono previsti cinque  tools : lo schedario per poter consultare e scambiare i documenti; un personal computer per partecipare alle videoconferenze; un televisore per poter visionare la presentazione di un’azienda o altro materiale pubblicitario; un avatar ad hoc per attivare la comunicazione via chat; un totem per accorciare i tempi per raggiungere un determinato luogo.

Confapi Sicilia ha già siglato un protocollo d’intesa per la  realizzazione di progetti di creazione di spazi virtuali tridimensionali all’interno dei quali le PMI, del sistema produttivo siciliano e non, possano interagire tra loro attraverso rappresentanti digitali/Avatar e luoghi per la condivisione di buone pratiche e progetti.

Articoli correlati

Il progetto innovativo “InnovaHelix”, sulla bava di lumaca, trionfa alla StarCup Sicilia.

Articoli consigliati

Censimento permanente 2022.