Mostra fotografica "Spazio/Terra" di Max Serradifalco - Immagine satellitare di un'isola della Polinesia che ricorda la Sicilia

A Palermo la mostra fotografica Spazio/Terra di Max Serradifalco dove si può ammirare un’isola polinesiana che ricorda la Sicilia

L’esposizione di foto satellitari si inaugura oggi, 6 agosto al Forum, e sarà visitabile per un mese intero gratuitamente

Si inaugura oggi, 6 agosto al Forum di Palermo la mostra fotografica dal titolo: “Spazio/Terra” di Max Serradifalco, allestita in piazza Water (ingresso lato Mediaworld).

L’esposizione, che mostra le dieci opere più significative di Max Serradifalco, noto per le sue foto satellitari, sarà aperta al pubblico per un mese intero, e sarà visitabile in modo gratuito.

Fra queste opere si potrà ammirare l’immagine satellitare di un’isola della Polinesia Francese dalla forma davvero curiosa e allo stesso tempo affascinante che somiglia moltissimo alla Sicilia.

Max Serradifalco torna ad esporre al centro commerciale di Palermo dopo cinque anni dall’ultima volta in cui si è svolto l’evento: “10 Years of Photography”, riproponendo l’idea suggestiva di far “viaggiare in modo virtuale” il visitatore facendogli osservare ed ammirare dall’alto luoghi lontani, dal fascino unico, come: la Namibia, l’Argentina, il Sudan, la Polinesia francese, il Qatar, fino a posare lo sguardo su terre difficili da raggiungere come la Groenlandia.

Lo scopo della mostra è quello di diffondere la cultura della bellezza a un pubblico sempre più vasto e Forum Palermo, che accoglie ogni giorno migliaia di visitatori, è il luogo ideale per sensibilizzare lo spettatore all’arte” – Il commento di Max Serradifalco.

Il lavoro artistico di Max Serradifalco, iniziato nel 2011, si inserisce all’interno di una ricerca paesaggistica intesa a livello globale; l’indagine visiva dell’artista suggerisce in un certo senso di interpretare il mondo sotto un’altra dimensione, con uno sguardo attento all’ambiente che osserva il mondo intero come una fonte di ricchezza, e di vita.

Max Serradifalco: uno dei primi artisti a realizzare opere con immagini satellitari

Max Serradifalco - Fotografo paesaggista palermitano
Max Serradifalco – Fotografo paesaggista palermitano

Nato a Palermo nel 1978, Max Serradifalco è Fotografo paesaggista. Nel 2011 l’artista siciliano ha elaborato il progetto artistico intitolato: “Web Landscape Photography”, con il quale è nata la Land Art satellitare. È stato il primo fotografo paesaggista ad avere realizzato, servendosi delle risorse offerte dal web, delle opere fotografiche con l’utilizzo esclusivo di mappe satellitari.

Il suo lavoro artistico si coniuga con il suo impegno per la tutela ambientale, volta a rinforzare la crescita sostenibile della terra attraverso l’estetica intrinseca della natura.

Un impegno consolidato nel 2020 da quando è CEO e founder di Friends for the Earth”: una Community sul web con la missione di selezionare, e di mettere in connessione tutti gli operatori della rivoluzione green nel mondo

Dal 2015 è artista dell’archivio S.A.C.S. (Sportello per l’Arte Contemporanea della Sicilia) creato da Museo Riso di Palermo.

Con una produzione all’attivo di circa duecento opere, esposte in musei, fondazioni e gallerie d’arte, Max Serradifalco è riuscito nell’impresa di trionfare agli Ipa di Los Angeles, e al Mifa di Mosca.

Alcuni sue opere sono state selezionate per la tv Samsung The Frame, e pubblicate nel volume “Behance” di Adobe, e in “Arte e tecnologia del terzo millennio” edito da Electa per “I Quaderni della Collezione Farnesina”. Altri lavori sono presenti in collezioni pubbliche, e private in Europa, e negli U.S.A.

Nicola Scardina

Articoli correlati

Palermo, nella ex Chiesa di San Mattia ai Crociferi un percorso fotografico che illustra gli orrori della guerra tra passato e presente e il dramma del sisma nella Valle del Belice.

Articoli consigliati

Carini, «Concerto al cinema» al Castello «La Grua – Talamanca».

Di Nicola Scardina

Appassionato di informatica, svolge attualmente attività come webmaster freelance. Dal 2017 è collaboratore giornalistico del Settimanale di Bagheria, per il quale scrive articoli ed interviste che spaziano su diversi ambiti: da eventi culturali come presentazioni di libri, e film di registi ed attori emergenti, a temi più impegnati come la tutela ambientale. Nel maggio del 2021, fonda assieme a Gabriele Vernengo, NewSicily, portale di informazione per le startup siciliane. Dal dicembre 2021, gestisce Sicily Hub, portale di informazione dedicato alla Sicilia, fondato da Emanuele Fragasso. Dal luglio 2022, gestisce il sito The Italian News, una delle primissime redazioni under25 in Italia. Dall'agosto 2022 collabora con Palermo Post, scrivendo articoli di cronaca.

Lascia un commento