Inaugurazione Asilo nido Ape Pina La malfa, a Palermo, 9 ottobre 2021

Via Ugo La Malfa 138, 9 ottobre 2021 alle 10.00

Giorno 9 Ottobre alle ore 10.00 verrà inaugurata a Palermo: “Ape Pina La Malfa”, una nuova struttura scolastica, interamente dedicata all’infanzia, riservata alla fascia di età compresa tra 0 e 6 anni. L’inaugurazione verrà effettuata, preso la sede di Ape Pina La Malfa, in via Ugo La Malfa n.138.

Nel corso di una diretta Facebook di Life24Magazine, la Dott.ssa Stefania Riccobono ha intervistato la Dott.ssa Nadia Orlando, e la Psicologa Anna Caracausi, che hanno descritto l’idea progettuale alla base di “Ape Pina La Malfa”, come una una struttura che intende adoperare in maniera pratica e concreta il metodo Montessori.

Si tratta di una vera e propria sfida lanciata nel territorio Palermitano, dove molte strutture scolastiche si limitano soltanto ad una visione d’ispirazione montessoriana.

Il metodo educativo Montessori illustra la libera attività all’interno di un “ambiente preparato”, ovvero un ambiente educativo su misura per le caratteristiche umane di base, e per le specifiche caratteristiche dei bambini in età diverse.

La costruzione di tale ambiente, deve avvenire prendendo come riferimento il bambino, e i suoi bisogni reali. Elementi come la bellezza, l’armonia, il contatto con la natura, e la ricerca dell’autonomia, devono far si che sia il bambino ad essere messo al centro della struttura, e non l’adulto, assieme ad una burocrazia troppo statica, e ad una didattica impostata in modo troppo rigido.

Il metodo Montessori, ideato dalla pedagogista, e scienziata italiana Maria Montessori, nel 1897, prevede la costruzione di classi aperte o comunicanti, in cui bambini di diverse età possono interagire tra di loro. Il fine di queste interazioni è quello di offrire ai bambini non solo il supporto di un adulto, ma anche quello di un pari, incoraggiando così lo scambio di conoscenze, e l’aiuto reciproco. È in definitiva, un metodo che mira a formare adulti sicuri, ed indipendenti.

La Dott.ssa Nadia Orlando ha sempre sognato di lavorare con i bambini, ed è un sogno che si è concretizzato negli anni con impegno, studio e dedizione.

Entrambe le Dottoresse hanno posto l’attenzione sull’importanza della riscoperta del contatto primitivo tra il bambino e la natura, un legame che i tempi moderni hanno fatto lentamente “morire”, ma è fondamentale recuperare, e stupirsi piacevolmente di essa. È un piacere che in fondo, dovremo imparare a recuperarlo anche noi grandi, secondo il pensiero di Nadia orlando e di Anna Caracausi.

A chiusura Nadia Orlando ha consigliato la visione del film: “Il bambino è il maestro – Il metodo Montessori”, di Alexandre Mourot, mentre Anna Caracausi ha fornito un suggerimento per l’educazione dei bambini: “gli adulti devono ‘spogliarsi’ della propria corazza, per giocare con i propri bambini.

Nicola Scardina

Asilo nido Ape Pina - Inaugurazione a palermo, 9 ottobre 2021

Asilo Nido Ape Pina La Malfa, a Palermo

Asilo Nido Ape Pina La Malfa, a Palermo

Asilo Nido Ape Pina La Malfa, a Palermo

Di Nicola Scardina

Appassionato di informatica, svolge attualmente attività come webmaster freelance. Dal 2017 è collaboratore giornalistico del Settimanale di Bagheria, per il quale scrive articoli ed interviste che spaziano su diversi ambiti: da eventi culturali come presentazioni di libri, e film di registi ed attori emergenti, a temi più impegnati come la tutela ambientale. Dal 2020 al 2021 è addetto stampa di WeStart, incubatore di startup, e dal mese di maggio del 2021, gestisce assieme a Gabriele Vernengo, NewSicily, portale di informazione per le startup siciliane.